Sinergy Work

sadhana parsifal yoga

In occasione della seconda edizione del Parsifal Day, gli Istruttori Parsifal hanno messo a punto e presentato agli associati una sequenza, composta da diversi movimenti e posizioni, attinenti a tutte le discipline proposte da Parsifal: un’insieme di tecniche fisiche, energetiche e meditative appartenenti al mondo dello Yoga Integrale classico e della Tradizione cinese Taoista (Tai chi chuan e Chi Kung).

Lo scopo, nel presentare una così singolare sequenza, racchiudeva un’intenzionalità ben precisa.

Innanzitutto quella di fornire una sadhana (pratica quotidiana individuale), rivolta a chiunque desiderasse una pratica energizzante e che favorisse al contempo lo sviluppo della concentrazione, fin dalle prime ore della giornata; due punti sui quali la sequenza presentata si è rivelata vincente.

Inoltre la volontà di mostrare ciò che da sempre si è cercato di comunicare, ossia come tutte le discipline insegnate a Parsifal possano agire in modo sinergico, ovvero arricchire e potenziare l’una gli effetti dell’altra, sotto ogni profilo e in modo chiaramente percepibile: nel corpo, nella mente, nello “spirito”.

Certo, non tutti i presenti hanno avuto la stessa facilità nell’entrare in sintonia con ‘la forma’ insegnata, benchè si sia palesato chiaramente l’impegno da parte di tutti. Chi ci è riuscito non ha mancato di sperimentare una sensazione di forza, stabilità e presenza. Naturalmente, il continuare a praticare la sequenza ogni giorno, fino ad arrivare a sentirla famigliare e a farne la propria sadhana, ne potenzierebbe ancor più gli effetti.

Alto e Basso, Cielo e Terra fisici ed energetici, rappresentano i due estremi polari e “verticali” dai quali l’Uomo trae il suo nutrimento e la sua possibilità di espressione “orizzontale”: sono i Principi di riferimento che abbiamo scelto di adottare, nell’assemblare la sequenza.

L’attivazione energetica e il potente radicamento del Chi Kung, la circolarità del Tai Chi Chuan, il rigore e l’essenzialità dello Yoga Integrale, l’espansione dell’energia del Pranayama, la consapevolezza della Meditazione, sono gli “strumenti” applicati per mettere a punto una sequenza completabile in circa 30-40 minuti, ripetibile quante volte si desideri.

Oltre a essere bella ed efficace, la Sadhana testimonia il senso di rispetto, di unità e fratellanza che vivono tra di loro gli istruttori Parsifal, pur dedicandosi, normalmente, ognuno all’insegnamento della propria disciplina.