Meditazione

Meditazione

INTRODUZIONE

La vita che conduciamo è densa di impegni, doveri, responsabilità, e anche quello che chiamiamo “tempo libero” è uno spazio che tende ad essere “riempito”, con il risultato di non “staccare” veramente mai.

Soprattutto chi opera in un ambito decisionale, si trova oberato da pesi e preoccupazioni che travalicano il tempo dedicato al lavoro, tanto che stress, ansie e tensioni si impongono su tutto il resto.

Ogni mattina ci prepariamo a una battaglia, in cui gli unici veri sconfitti siamo noi, privati di un benessere che tutti ci promettono ma che non raggiungiamo mai.

LO SPIRITO DEL SAMURAI

In realtà, l’unica vera battaglia è quella di trovare un’armonia in noi stessi. Se impariamo a “fare silenzio” dentro di noi, quella giostra vorticosa che ci trascina comincerà a girare intorno a noi, immobili al centro, non coinvolti nel moto.

È questo lo “spirito del samurai”, spettatore e artefice del mondo, già vincitore ancor prima di combattere. Fermo in se stesso, un tale combattente affronta la causa prima della paura e la sconfigge all’interno di sé. Così, ogni sua azione è pura e potentemente efficace, armonica nello spirito delle cose, lucida ed elegante.

LA MEDITAZIONE

La meditazione è l’unica vera risposta alla vita moderna. A un movimento convulso non oppone resistenza, ma arresta il moto facendosi da parte e osservando. In questo modo, permette a chi la padroneggia di agire senza coinvolgimenti, troncando alla radice ogni causa di stress, ansia e paure.

L’individuo, così ritrovato, saprà agire nella vita con un’energia prima sconosciuta, rendendosi fermo interprete del suo vivere e assoluto protagonista.